virtual tour

/Tag:virtual tour

Nuovo stabilimento: un anno di attività

E’ già passato un anno dall’apertura del nostro nuovo impianto produttivo a Valeggio sul Mincio: il 27 settembre 2016 abbiamo aperto le porte a clienti e fornitori provenienti da tutto il mondo, durante una cerimonia che ci ha consentito di mostrare le innovazioni presenti nella struttura. Per chi fosse curioso di visitare in maniera virtuale la nostra sede, vi rimandiamo al virtual tour, pubblicato negli scorsi mesi.

Dalla festa dello scorso anno,

Produzione – Nuovo stabilimento

 

Arriviamo oggi al cuore del nuovo stabilimento produttivo: le linee dei refrigeratori, che consentiranno di raddoppiare l’attuale produzione.

Anche in questa zona sono state adottate soluzioni che dimostrano quanto l’azienda tenga alla qualità dell’ambiente di lavoro: i gas tecnici sono stoccati in massima sicurezza all’esterno del fabbricato, per poi raggiungere ogni singola postazione con un impianto di distribuzione;

Nuovo magazzino

Cominciamo ad esplorare il nostro nuovo stabilimento, che sfrutta al massimo le tecnologie di ultima generazione; oggi visitiamo il magazzino, che diventerà il punto di riferimento per il ricevimento e lo smistamento delle materie prime per tutti i reparti.

I corridoi di questo magazzino sono più stretti degli altri nell’impianto, per sfruttare al massimo tutte le superfici. Dobbiamo utilizzare dei muletti ad alta efficienza,

Reparto Prototipi e Cella

Ultima tappa del nostro primo impianto di produzione! Siamo ora nel reparto prototipi, una zona molto importante dove si produce per la prima volta una unità.

Il personale altamente specializzato che lavora qui realizza il progetto, verificando i punti di forza e di debolezza, proponendo, con l’ufficio tecnico, soluzioni utili per migliorare il prototipo.

Una volta che il prototipo è completato, l’unità passa al reparto cella.

Magazzino e linee di produzione refrigeratori di liquido

Scendiamo oggi al piano inferiore della sede storica; qui si trovano il magazzino di stoccaggio e il reparto refrigeratori di liquido, che verrà definitivamente spostato nel nuovo capannone.

Quando non ci sono consegne urgenti, i prodotti finiti delle linee produttive del piano superiore vengono imballati e portati in questa zona dal montacarichi e poi stoccati in apposite locazioni. Nel caso si debba invece procedere alla spedizione, il materiale imballato qui conservato segue il percorso inverso,